Newsletter

Rimani informato sulle ultime attività

News

L’Accedemia di Cucina e le opportunità di Garanzia Giovani
07 Dic 19

L’Accedemia di Cucina e le opportunità di Garanzia Giovani

Si è tenuta  presso l’Hotel Pineta di Ruvo di Puglia l’importante tavola rotonda organizzata dal CIOFS/FP PUGLIA e dall’ENAC Puglia.

L’occasione è stata importante per approfondire diversi temi di assoluta importanza sia per gli enti quanto per i giovani, veri protagonisti dell’attività formativa delle strutture organizzatrici.

Alla presenza dell’Ass. alla Formazione Professionale prof. Sebastiano Leo e della Dirigente dott. Anna Lo Bosco si è dato vita ad una profonda discussione sull’apprendistato professionalizzante e sulle possibilità di formazione e accompagnamento al lavoro poste a disposizione dei giovani dal programma regionale Garanzia Giovani.

Tra le proposte innovative emerse dalla discussione è emersa l’ACA, l’Apulia Chef Academy, che rappresenta una vera eccellenza essendo la prima Accademia di Cucina all’interno del programma Garanzia Giovani. Grazie alla lungimiranza degli enti appartenenti all’ATS Let’swork together ed all’intuizione di creare una struttura flessibile realmente rispondente ai bisogni del territorio, si è costituito un modello condiviso di formazione che permette ai giovani aderenti al programma Garanzia Giovani di seguire percorsi specializzati nell’ambito eno gastronomico, andando a proporti sul mercato con competenze realmente spendibili nel mondo del lavoro. 

L’Ass. Leo  ha plaudito l’iniziativa ritenendola non solo una Best Practice per i giovani ma, anche, per gli enti, che, in questo caso, hanno dimostrato vero spirito di rete e una comunione di intenti capace di superare le differenze e proporre un prodotto formativo realtà in linea con i tempi.

Alla discussione, poi, sono intervenuti, anche, il Sindaco di Ruvo e i legali rappresentanti degli enti coinvolti, dott. Dario Palma (ENAC Puglia) e Suor Carmela Rocca (CIOFS/FP – Puglia) che hanno non solo approfondito i risultati delle varie attività svolte sia in seno a Garanzia Giovani che all’interno di altri Avvisi della Regione Puglia, ma hanno, anche evidenziato il lungo e proficuo lavoro di collaborazione Pubblico / Privato messo in essere tra il CIOFS/FP PUGLIA, sede di Ruvo di Puglia e il Comune di Ruvo.

Durante il periodo estivo ed all’intento di una strategia di accompagnamento al lavoro riservata ai tantissimi allievi dei percorsi IeFP della sede del CIOFS rovesce il Comune e l’ente hanno stretto un forte accordo di partenariato portando alla concretizzazione di un progetto che ha coinvolto allievi e docenti del CIOFS che hanno gestito, in totale autonomia, una piccola stazione di somministrazione di prodotti tipici preparati dai ragazzi stessi. L’attività, inserita, in un grande progetto di rivalutazione del patrimonio storico architettonico della città di Ruvo e di riuso dei locali dismessi, ha permesso ai giovani di provarsi in qualità di mini imprenditori di se stessi, permettendo l’apprendimento di competenze specifiche di altissimo profilo e utili per il loro proseguo occupazionale.

Anche in questo caso la rappresentanza regionale non ha potuto che encomiare l’iniziativa che si è ritenuta in linea con le stesse direttive Regionali che prevedono una forte integrazione delle competenze pratiche nei processi di formazione professionale a finanziamento pubblico.

Durante la Tavola rotonda, poi, sono state accennate le importanti iniziative che la Regione sta portando avanti per contrastare la percentuale, purtroppo davvero alta. delle disoccupazione giovanile.

Sono state approfondite le possibilità di inserimento occupazionale dei giovani mediante contratto di apprendistato, ora, facilitato anche dal supporto della Regione stessa.

In questo caso, è emersa l’importanza del lavoro di rete con i Consulenti del Lavoro, intervenuti durante l’iniziativa.

L’occasione è stata ricca di spunti e discussioni ed si è testimoniato, che, il lavoro di rete, se correttamente valorizzato, può essere vero volano di sviluppo.

La Tavola Rotonda si è conclusa con un buffet realizzato dagli allievi del CIOFS§/FP Puglia e di ACA che hanno potuto dare prova della maestria già raggiunta.

 



Copyright © CIOFS/FP-Puglia

Powered by: Alkimialab