Newsletter

Rimani informato sulle ultime attività

News

06 Nov 19

E’ stato il Consigliere Mario Paparella a raccogliere la richiesta degli allievi CIOFS/FP-Puglia di una compostiera da sistemare nel giardino interno e di un raccogli-cicche da collocare in prossimità dell’ingresso dell’Istituto Sacro Cuore, i cui frequentatori sono costretti a lasciare i mozziconi, in modo indecoroso, sul marciapiede antistante.

All’interno dell’Assemblea d’istituto, con tema: “Ecologia e salvaguardia del pianeta” , sono intervenuti il dott. Mario Paparella, consigliere comunale e l’ ing. Andrea Di Pasquale – Innovambiente.

E’ stata evidenziata la responsabilità dei cittadini relativamente ad una corretta differenziazione dei rifiuti urbani, del loro giusto conferimento, del noto servizio domiciliare (“porta a porta”) indirizzato alle utenze domestiche e alle attività commerciali di quanto sia auspicabile una evoluzione verso la  tariffazione puntuale, cioè alla possibilità per ciascun utente di pagare in base a quanto rifiuto ognuno produce.

Dopo vari modelli “virtuosi” e buone pratiche presenti in alcuni comuni a noi vicini, tra cui Bitettosi è passati a presentare la funzione della compostiera, contenitore, in plastica, adatto a raccogliere i rifiuti organici durante la loro decomposizione. La compostiera, situata all’interno dell’Orto delle erbe aromatiche di cui si prendono cura gli stessi allieviservirà a raccogliere scarti alimentari di verdure e frutta e sarà curato dai ragazzi stessi fino alla produzione del compost, utilizzato poi per fertilizzare il terreno dell’orto stesso.

Sono stati successivamente presentati tutti i lavori concernenti l’unità di apprendimento sul tema dell’ ecologia, che hanno visto il primo, il secondo e il terzo anno, protagonisti attivi insieme ai loro docenti.

L’impegno finale per tutti è stato quello di modificare le abitudini quotidiane fino ad acquisire stili di vita più “friendly” per l’ambiente e il pianeta.



Copyright © CIOFS/FP-Puglia

Powered by: Alkimialab