Newsletter

Rimani informato sulle ultime attività

News

UNA CENA IN ROSSO
08 Gen 18

UNA CENA IN ROSSO

UNA CENA IN ROSSO …

Un modo per fare FUND RAISING per la SOLIDARIETA’

 

Gli allievi CIOFS/FP e lo Chef Luca Cappelluti hanno organizzato, presso il Salone dell’Istituto Sacro Cuore di Ruvo di Puglia, una riuscitissima CENA IN ROSSO per una serata di solidarietà.

L’appuntamento è stato per Martedì 19 dicembre 2017 alle ore 19,30 per l’allestimento dei tavoli.

Ciascun gruppo ha sistemato tovaglia, centrotavola, candelieri, addobbato le sedie e adornato bottiglie e bicchieri nel modo più creativo e originale … tutto rigorosamente in rosso e oro, per ricreare una fantastica atmosfera natalizia.

I tre tavoli vincitori, a giudizio insindacabile della Giuria, hanno vinto dei buoni viaggio offerti dall’Agenzia Maggialetti.

Ma tutti i partecipanti hanno trascorso una serata indimenticabile, animata dal Gruppo Folk dell’ Associazione L’Apecheronza.

Hanno inoltre apprezzato il ricco menu (dall’antipasto al dolce) preparato dallo Chef Luca Cappelluti e dagli allievi del I e IV anno del CIOFS/FP Puglia, corso per Operatore della Ristorazione e Tecnico di Cucina, oltre che il vino rosso offerto da Cantina Crifo.

E poiché una raccolta fondi è certamente d’obbligo per ogni iniziativa di solidarietà e di prossimità ai più bisognosi, il ricavato della serata è stato destinato come fondo cassa per la mensa cittadina, realizzata dalla C. E. di Ruvo, nell’ambito del progetto IncludiAMO .

Infatti, in attesa che Caritas Italiana reperisca le risorse perché il progetto IncludiAMO sia tutto o in parte finanziato, la comunità FMA ha voluto che la mensa cittadina, iniziata lo scorso anno contando sulla generosità di molti, ripartisse quest’anno, dopo l’interruzione estiva, contando ancora sulla Provvidenza…

E proprio come ci insegna il nostro Padre don Bosco, ci capita di sperimentare ogni giorno che, come accadeva a lui, “sempre la Provvidenza si alza prima del sole”.

Il messaggio lasciato a tutti gli intervenuti è stato: “Non lasciamoci sfuggire le occasioni per fare un po’ di bene”!

Lo staff del CIOFS/FP Puglia sede di Ruvo (BA)

A Natale … aggiungi un posto a tavola!

Il 25 dicembre può essere un giorno come tanti, oppure diventare una giornata indimenticabile se non ripeti i soliti gesti, le solite abitudini … se rompi con la tradizione e cambi programma: invece di invitare qualcuno che potrà ricambiare l’invito, invece di farti  invitare tu stesso per un pranzo che durerà fino al giorno dopo, decidi di organizzare tu un grande pranzo aperto a tutti quelli che non sanno neppure dove trascorrere il Natale.

Così succede anche a te quello che direbbe madre Teresa di Calcutta: “E’ Natale ogni volta che permetti al Signore di amare gli altri attraverso di te…”

Come già lo scorso anno, anche quest’anno il grande salone dell’Istituto Sacro Cuore di Ruvo è stato allestito dai tanti volontari (giovani e meno giovani) per ospitare 99 invitati, tra senza fissa dimora, persone sole, famiglie indigenti, immigrati di varie provenienze, compresi Ivoriani, Pakistani, Nigeriani ospiti presso il CAS di Calendano.

Eravamo in tanti a preparare in cucina  e altrettanti a servire a tavola, tra cui il primo cittadino Prof. Ninni Chieco con la moglie, l’Assessora Monica Montaruli e tanti altri, come don Gianni e don Giacomo e giovani e famiglie delle loro parrocchie.

La benedizione della mensa fatta in italiano, inglese e arabo, ha allargato  il cuore a tanti che si sono rallegrati a scoprire la presenza dei preti … e così una giovane coppia ci ha chiesto il Battesimo per Laura di soli 4 mesi … e un’altra di nigeriani ha chiesto di essere preparata al Matrimonio.

È il miracolo del Natale, che si ripete ogni volta che “aggiungiamo semplicemente un posto a tavola”… ogni volta che ci lasciamo ripetere da Gesù “tutte le volte che hai fatto questo, a uno di questi miei fratelli più piccoli, lo hai fatto a me!”

 

La comunità di Ruvo di Puglia (BA)



Copyright © CIOFS/FP-Puglia

Powered by: Alkimialab